La visione periferica

Quando ascoltiamo le testimonianze di eventi paranormali sentiamo spesso la frase “So quello che ho visto”, o “Lo ricordo come se fosse ieri.” Dobbiamo essere diffidenti nei confronti dei testimoni oculari, perché i nostri occhi non sono perfetti e la memoria è malleabile. Storie di eventi o racconti provenienti da persone fidate, non saranno mai prove a nostro vantaggio. Anche gli aneddoti collettivi non sono da ritenere validi. Dobbiamo sapere, che le persone tendono a cercare, ricordare e favorire prove a sostegno della loro tesi anche nel caso questa sia sbagliata.

A testimonianza di ciò vi consiglio di guardare questo video/test

(Stefano Ranucci)

Share This:

Be the first to comment on "La visione periferica"

Leave a comment